TEMPTATION ISLAND – MICHAEL DE GIORGIO E LA SUA BULLA

L’abbiamo conosciuto nel programma ambientato in Sardegna, nel viaggio dei sentimenti . E’ stata una persona che ha diviso il pubblico, a noi ci ha sorpreso per aver parlato non solo dell’amore (vero o presunto) per la sua, oramai, ex compagna ma soprattutto per l’amore verso i suoi cani, in particolare per la sua bulla!

Ciao Michael andiamo subito al punto, in Temptation ti abbiamo sentito parlare spesso dei tuoi cani, quanti ne hai?

Michael:  Ciao , ho due cani , un barboncino minitoy e una bouledogue francese e sono tutta la mia vita!

Perché la scelta di bouledogue francese?

Michael: Cercavo un cane che rispecchiasse al meglio le mie esigenze, una fra tutte la dolcezza…e devo dire che i bulli ne hanno da vendere!

Come si chiama la tua bulla?

Michael:  La mia bulla si chiama Butch…preferisco non tradurlo, diciamo che inizialmente pensavo fosse un maschio! 

Qual è la differenza caratteriale tra la bulla e il barboncino?

Michael:  Il barboncino è un cane iperattivo, pertanto l’accostamento di una bulla è stata la soluzione migliore…la sua pigrizia regna sovrana.

Adesso avere un bouledogue francese è diventata più una moda che una scelta; cosa consiglieresti a chi volesse avvicinarsi a questa razza?

Michael:  Consiglierei di comprare un vestito nuovo! Un cane non è un oggetto di decoro bensì un fedele compagno per la vita. Per chi vorrebbe un bouledogue francese il mio consiglio è INFORMATEVI , è un cane piccolo dalle molteplici esigenze ma che ricambia l’affetto con un amore incondizionato.

Durante la permanenza a Temptation hai parlato molto spesso dei tuoi cani, c’è stata una frase criticata da molti: ” sto con Lara perchè bada ai miei cani”. Siamo d’accordo sulla frase infelice rispetto a Lara ma denota l’importanza che hanno per te, come un padre preoccupato per i suoi figli. Com’è cambiata la vostra quotidianità? Come gestisci i tuoi cani oggi?

Michael: In realtà la frase è stata interpretata male, ai miei cani ho sempre badato io, dovendo lavorare al tempo delegavo la mia ex compagna il compito di prendersene cura in mia assenza , ma erano e sono tuttora mia esclusiva responsabilità. Ti correggo però…sono i miei figli!  Si svegliano con me, spesso mi siedo a terra e mangio con loro, li porto due volte al giorno fuori, giochiamo spesso insieme, gli insegno comandi nuovi e la sera dormono abbracciati a me.

La popolarità riscontrata con TI come interferisce?

Michael: Meno di zero, prima vengono i miei cani poi tutto il resto!

Ti facciamo una domanda più personale, alla quale sei libero di rispondere oppure no : di solito le coppie separate con figli cercano sempre di dividerseli anche a periodi alterni pur di vederli, anche per te e Lara è stato così?

Michael: No. Da parte mia meglio così. Uno dei due cani in suo possesso, Zeus è stato il mio primo cane, mi manca da morire e se lo vedessi scoppierei a piangere!

Concludiamo con un aggettivo per descrivere la tua bulla e la cosa di lei che ti fa più sorridere.

Michael: E’ la mia bambina coccolona e la cosa che mi fa sorridere di più è il suo grugnire come un porcellino!